Borgo Durbecco

L'antico ponte con le torri Il Chiostro della Commenda Cavaliere al Palio del Niballo Cavallo e cavaliere in corsa Gli sbandieratori Il gruppo musici Lo stemma del ponte

Ultime da Durbecco


Sei di faenza se........

Porta delle Chiavi vista dall'interno.La 1° foto è circa del 1937. In essa vediamo, a sinistra, il varco aperto nel 1935 per consentire ai pedoni di oltrepassare la Porta in sicurezza e senza il rischio di venire investiti dal crescente traffico veicolare che percorrev...


Sei di faenza se........

Porta delle Chiavi.Fu eretta quando,attorno al 1460, le Mure Manfrediane cinsero anche Borgo Durbecco. Essa ebbe il nome di Porta dell'Ospitale per la sua vicinanza con l'ospizio che i Cavalieri di Malta gestivano presso la Commenda. In origine la sua forma era simile...

Il Chiostro della Commenda nella sua veste più elegante



Sei di faenza se........

Il primo Palio del Niballo nel 1959 fu vinto dal Rione Bianco. Dopo qualche giorno ci furono grandi festeggiamenti presso la sede rionale che all'epoca era presso il Circolo I Fiori. Questo è l'invito ai festeggiamenti, un cartoncino pieghevole di 6 facciate.

Domani il gruppo sbandieratori e musici di Durbecco si imbarcherà sul volo per Cuba, segui il blog del viaggio per le notizie in tempo reale... Borghigiani a Cuba, si parte!


Borghigiani a Cuba
borghigiani-a-cuba.tumblr.com
Il viaggio degli Sbandieratori e Musici di Borgo Durbecco a Cuba


IL BORGO DURBECCO
LA FOTO DEL GIORNO: Maggio 1923, Borgo Durbecco. Un momento della traslazione della reliquia del braccio di San Francesco Saverio. La foto, scattata dalla finestra di Porta delle Chiavi, rende l'idea della grande partecipazione all'evento. A sinistra si nota il campanile della Commenda, sullo sfondo invece svetta il campanile dei Servi. Si nota anche la "curva" compiuta da Corso Borgo Durbecco, cancellata dai bombardieri nel 1944. In primo piano l'auto con la reliquia che si avvia verso Forlì. - - - Per ricevere le fotografie di "Torre dell'Orologio" direttamente sul tuo smartphone, invia un messaggio WhatsApp al numero +39 3315060284 - - - (Foto tratta da "Faenza 1860-1943" della @[146074975493422:274:Fototeca Manfrediana])
La storica estensione del centro storico di Faenza oltre il Fiume Lamone. Gli edifici che sono scomparsi e quelli che sono nati e che ancora oggi caratterizzano questo importante quartiere della città.