Borgo Durbecco

L'antico ponte con le torri Il Chiostro della Commenda Cavaliere al Palio del Niballo Cavallo e cavaliere in corsa Gli sbandieratori Il gruppo musici Lo stemma del ponte

Ultime da Durbecco

Sono online le foto delle manifestazioni del Niballo 2014


Niballo 2014 - Foto gallery - Borgo Durbecco
www.borgodurbecco.it
Le gallerie fotografiche di Borgo Durbecco: la sede e il museo rionale, gli sbandieratori e il corteo storico per il Palio del Niballo.

Cari amici del Borgo, questo articolo apparso oggi su un giornale locale e NON concordato con alcun giornalista, premia un'associazione nata per correre il PALIO, ma che negli anni ha capito che non può fare soltanto il PALIO. L'associazione Borgo Durbecco oggi é attiva più che mai sul proprio territorio di riferimento e questo pezzo ne é la testimonianza. Con questo spirito e questi obiettivi, oltre a quelli istituzionali (PALIO, bandiere, musici ecc) dovremo affrontare i prossimi anni, per rendere Durbecco ancora più forte, più unito, più concreto e tangibile anche a favore di chi non mette il PALIO testa alle proprie passioni. Ringrazio una persona su tutte, GIULIANO BETTOLI, il quale anima e rinnova in ognuno di noi la passione verso il NOSTRO Borgo. Bef


É ora di iniziare a pensare al futuro, il Borgo Durbecco avrà bisogno di tutti voi per crescere e raggiungere i successi che tutto aspettiamo da tempo. Restate connessi!!!!! Presto comunicazioni importanti...Bef

Il Niballo 2014 non é venuto in Borgo. A conquistarlo é stata Porta Montanara con sei scudi. Durbecco chiude a cinque scudi, Porta Ponte e Porta Imolese a quattro, Porta Ravegnana zero. La gara é stata interessante, ma senza punte di eccellenza. Il Borgo Durbecco ha dimostrato di avere in campo il binomio più veloce, ma la velocità non é tutto; la giostra al Niballo ha dimostrato come la velocità e la precisione siano importanti sì, ma che esse debbano venire al momento giusto. Abbiamo sicuramente pagato la sfavorevole posizione data dalla classifica dell'anno precedente, le nostre sfide ai Rioni cittadini si sono disputate ad inizio corsa quando a destra tutti facevano registrare tempi eccellenti. I nostri rilevamenti cronometrici sono stati eccellenti, ma non sono bastati a far conquistare a Durbecco un numero di scudi sufficiente ad aggiudicarsi il drappo di San Pietro. Restano il valore delle forze messe in campo dal Borgo Durbecco oltre all'onore con il quale sia i borghigiani sia i quattro Rioni cittadini hanno affrontato e portato a termine questa meravigliosa manifestazione. Bef

Il Chiostro è pieno anche stasera, siamo quasi in 200 alla Bandega... questi sono i Borghigiani, questo è il Borgo Durbecco!

Oggi a mente serena possiamo dire di essere usciti a testa alta dal campo della giostra, Perla e Bobino hanno dato tutto, purtroppo ci è mancato quel pizzico di fortuna che nel Palio fa la differenza.

Onore dunque ai nostri portacolori, il prossimo anno saremo ancora lì a lottare, sperando che questa volta la fortuna si tinga di bianco e azzurro...

Una calma surreale, un silenzio che silenzio non é, l'orologio segna un tempo che si é fermato nell'attesa del momento più importante ed ognuno di noi si guarda dentro...

La Settimana del Palio volge al termine: stasera all’imbrunire la cerimonia di benedizione di cavallo e cavaliere e a seguire la cena propiziatoria per il Palio del Niballo.

Il nostro pensiero unanime vada al nostro cavaliere Andrea “Bobino” Gorini e alla nostra Perla de Bonorva, che domani disputeranno la giostra per i colori di Borgo Durbecco. Questa sera, mentre mangerete e brinderete, cantando inni e cori al vostro Borgo, cominciate a immaginare, a volare con la fantasia alla sfida di domani… immaginate Bobino e Perla che entrano in campo, che si avvicinano agli stalli di partenza… eccoli, sono pronti, stanno entrando… ora provate a immaginare il momento in cui il maestro di campo dà il via… Perla esce bene, Bobino la sprona, percorrono tutta la curva, arrivano sul rettilineo di gran galoppo… e adesso immaginate il Niballo, che ci aspetta a braccia aperte… immaginate tutto questo, e poi ancora, e ancora… otto volte, soltanto per noi… sarà Durbecco primo!

Ieri sera il Chiostro era gremito, in tantissimi siete venuti a gustare le prelibatezze della nostra cucina, come il fritto di pesce e la paella... fra poco saremo di nuovo pronti ad accogliervi, accorrete!
Da non perdere poi la serata nel Parco, con il concerto dei Montefiori Cocktail alle 21:30.

Le nubi si diradano e rivelano il cielo, azzurro come il nostro cuore... finalmente il brutto tempo sta lasciando il Borgo, non avete più scuse per non venire a gustarvi un'ottima cena nella meravigliosa cornice del Chiostro della Commenda, noi siamo pronti ad accogliervi... e se volete trattenervi un po' di più, stasera nel Parco della Magione c'è il concerto dei Geisha... vi aspettiamo!