• Dal Ponte a Porta Chiavi

  • ci sono i Borghigiani

  • e dentro la Magione

  • è nato il mio Rione

Notizie ed aggiornamenti

3 giorni fa

Buon #giovedìnostalgico borghigiani! Ritorna l'appuntamento più seguito di Durbecco in versione estiva e “alleggerita” 😎(anche perchè col ritmo che abbiamo avuto nei mesi precedenti si rischiava di finire le foto! 😅)

La foto di oggi è del giugno 1990! 9️⃣0️⃣

...ma se vi dicessimo che nel nostro parco della Magione abbiamo avuto una piscina? 🏊‍♂️😮

Si stava disputando una prova a squadre del celebre programma “Giochi senza frontiere”, un vero e proprio fenomeno televisivo degli anni '80 e '90, qui in versione “borghigiana” 🇪🇺. Oltre alla piscina allestita al centro del parco, leggende narrano che la collinetta fu trasformata in un enorme scivolo! 🏄‍♂️

Il Palio, quell'anno ce lo portammo a casa noi con Riccardo Conti su Milord. 💙🐎

Ve lo ricordate questo Palio? Ma soprattutto, il parco della Magione allestito a campo gara per questi giochi 🏆? Fatecelo sapere nei commenti! 😊

(Photo credit: FotoBG)
... Leggi tuttoRiduci

4 giorni fa

Questa sera al Bruno Neri ci sarà un big match!
Non mancate ⚽🙌
... Leggi tuttoRiduci

3 settimane fa

Anche l'ultimo raggio di sole di questo Giugno 2019, ci saluta. Grazie a tutti per aver supportato il Borgo Durbecco anche quest'anno 💙
La pagina Instagram va in ferie 😎 ma non vi abbandoneremo con l'appuntamento del #giovedìnostalgico! Sarà a cadenza mensile per un po' 😉
Auguriamo a tutti i borghigiani una buona estate! 🌴🌞
... Leggi tuttoRiduci

3 settimane fa

#buongiovedìnostalgico a tutti voi borghigiani! 💙

Mancano 3 giorni alla fine di Giugno e lo scatto di oggi è dedicato ad un momento fondamentale della giornata del Palio: la sfilata del Corteo Storico! 🎎

È il 29 Giugno 1969 e ci si prepara a partire da Corso Europa per raggiungere il Bruno Neri. 🎎🐎
Quelli che vedete sono i vessilli delle 4 porte del Borgo Durbecco: Porta delle Chiavi, Porta Torretta, Porta Candiana e Porta Ponte (o Porta Casaretta) .
Gli stessi stemmi si trovano nel fazzolettone azzurro classico che abbiamo tutti legato da qualche parte. 😉

Interessante, e curioso allo stesso tempo, è vedere come si presentava il paesaggio circostante : in Corso Europa c'erano sempre (nonostante fossero molte meno) le auto parcheggiate su entrambi i sensi di marcia 🚗, il muro della casa dietro la Commenda era completamente inghiottito dall'edera 🌿 e sull'asfalto si segnavano con la bomboletta le posizioni dei vari personaggio del corteo! 😂

Nel corteo attuale sono cambiati costumi dei portavessillo, rifatti nuovi nel 2000, e gli stessi vessilli, restaurati nel 1991.

Dei quattro porta vessillo siamo riusciti ad identificarne solo i due centrali con sicurezza 🔍: Franco Ricci (centrale di sinistra) e Franco Soldano (centrale di destra).

Il Palio fu vinto quell'anno dal Rione Giallo con Vittorio Zama su Baiardo. 🐎🔶

Ve lo ricordate questo Palio? E questi porta vessillo? Fatecelo sapere nei commenti! 😊

(Photo credit: archivio rionale del Borgo Durbecco)
... Leggi tuttoRiduci

4 settimane fa

Il Bruno Neri non perdona. Una serie di problemi, alcuni dei quali non prevedibili, non ci hanno permesso di essere all'altezza della situazione. Usciamo dal campo con le ossa rotte. Mi spiace davvero tanto, abbiamo lavorato duramente per regalarvi qualcosa di molto diverso.

Il Priore
... Leggi tuttoRiduci

News ed eventi

San Lazzaro al Borgo Durbecco

In occasione della festa di San Lazzaro in programma per domenica 7 aprile, il Borgo Durbecco sarà aperto al pubblico con il proprio stand gastronomico a partire dalle ore 11:45

17° Concorso Internazionale di Figurini - Un Mondo in Miniatura

L'Associazione Storico-Culturale del Borgo Durbecco di Faenza organizza in data 6 e 7 aprile 2019 il 17° Concorso Internazionale di Figurini dagli antichi ai giorni nostri e fantasy denominato “UN MONDO IN MINIATURA”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi